Un finanziamento di 150mila euro a testa euro per progetti d’innovazione tecnologica. Ad aggiudicarseli, due ricercatori del gruppo di AGILE: Martino Marisaldi e Claudio Labanti, le cui proposte si sono piazzate rispettivamente al primo e al terzo posto.