INAF/IASF-Bologna è particolarmente attento e attivo nell’ambito della didattica per le scuole. Le nostre proposte coprono argomenti legati all’astronomia, alla cosmologia, alla fisica e all’esplorazione spaziale. Gli strumenti didattici utilizzati includono presentazioni multimediali, attività semplici e divertenti, racconti e laboratori. Le proposte sono rivolte alle scuole di ogni ordine e grado: scuole dell’infanzia, scuole primarie, scuole secondarie di primo e di secondo grado. In quest’ultimo caso, per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, offriamo anche la possibilità di tutorati e stage presso l’istituto.

Elenco dei progetti e proposte per le scuole:

 forma_della_luna

La forma della Luna

Destinatari: ultimo anno della Scuola dell’Infanzia (bambini di 5/6 anni).
Obiettivo:  Questo progetto nasce dall’idea di portare nelle Scuole dell’Infanzia un percorso di Astronomia che sia accessibile ai bambini di 5/6 anni, avvicinandoli allo studio della Luna e suscitando in loro interesse e curiosità per il mondo scientifico, in particolare per l’astronomia, attraverso descrizioni, racconti ed esperienze pratiche volte a comprendere e sedimentare concetti fondamentali.

lettura_luminosa

Click! Lettura Luminosa: piccolo blu e piccolo giallo

Destinatari: Ultimo anno della Scuola dell’Infanzia; Classi I della Scuola Primaria.
Obiettivo: Avvicinare gli studenti alla comprensione dei colori e dei fenomeni luminosi, attraverso la lettura di un libro sull’amicizia, raccontato attraverso la luce, le ombre e i colori. Al termine della lettura, si gioca con le ombre colorate. Obiettivo del laboratorio è favorire, attraverso l’esperienza diretta e il momento ludico, la scoperta e la maturazione di alcuni concetti di base, in una atmosfera rilassata.

maxresdefault

La Grande Avventura di Rosetta

Destinatari: Classi II e III della scuola Primaria.
Obiettivo: Avvicinare gli studenti alla comprensione del sistema solare e dei corpi che lo compongono, in particolar modo delle comete, raccontando la bellissima e avvincente storia della sonda Rosetta e del suo compagno di viaggio, Philae.

dalla_terra_alla_luna

Dalla Terra alla Luna

Destinatari: Classi IV e V della Scuola Primaria; Scuola Secondaria di I grado.
Obiettivo: Avvicinare gli studenti allo studio della Luna e alla comprensione dei fenomeni che riguardano il nostro satellite (fasi lunari, maree, eclissi). Suscitare interesse e curiosità per il mondo scientifico, in particolare per l’astronomia e la fisica sperimentale, attraverso descrizioni, racconti ed esperienze pratiche volte a comprendere e sedimentare concetti fondamentali.
Articoli sul progettoSpazio ai bambini

a_caccia_di_spettri

A Caccia di Spettri

Destinatari: Classi IV e V della Scuola Primaria, Classi I della Scuola Secondaria di Primo Grado
Obiettivo: Avvicinare gli studenti alla comprensione della luce e alla scoperta dello spettro elettromagnetico, attraverso la costruzione di un semplice spettroscopio che permetterà loro di scoprire lo spettro e di apprezzare le righe di emissione dovute agli elementi che costituiscono alcune sorgenti luminose.

alla_scoperta_del_sistema_solare

Alla Scoperta del Sistema Solare

Destinatari: Classi IV e V della Scuola Primaria.
Obiettivo: Avvicinare gli studenti alla scoperta delle varie componenti del Sistema Solare: Sole, pianeti, lune, asteroidi e comete. Verranno illustrate le caratteristiche salienti di ogni pianeta e delle missioni spaziali che ci hanno permesso di studiarlo. Al termine, verrà proposto ai bambini un brano rap sui pianeti del Sistema Solare che li aiuterà a ricordare, divertendosi, i concetti più importanti imparati nella lezione.

herschel

Esperimento di Herschel

Destinatari: La lezione si può proporre a partire dagli ultimi anni della Scuola Primaria fino alla Scuola Secondaria (di Primo e Secondo grado). Sulla base dell’età e del livello delle conoscenze degli studenti, la lezione viene adattata utilizzando un linguaggio adeguato e sottolineando con maggiore o minore enfasi aspetti differenti.
Obiettivo: Avvicinare gli studenti alla comprensione spettro elettromagnetico, costituito da una varietà di componenti, non tutte visibili, tramite un laboratorio didattico mirato a riprodurre l’esperimento di Herschel.

scratch

Coding con Scratch

Destinatari: Classi IV e V della scuola Primaria, Scuola Secondaria di Primo Grado.
Obiettivo: Fornire alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per introdurre gli studenti ai concetti di base dell’informatica (coding) e sviluppare il pensiero computazionale. In due lezioni, i bambini verranno avvicinati allla programmazione, insegnando loro le basi del coding con Scratch.

 

E poi c’è anche il resto dell’Universo