INAF OAS Bologna ha un nuovo sito

A seguito della fusione fra l'ex Osservatorio astronomico di Bologna (OA Bologna) e l’Istituto di astrofisica spaziale e fisica cosmica (IASF Bologna) nell’Osservatorio di astrofisica e scienza dello spazio di Bologna (OAS), questo sito non verrà più mantenuto aggiornato

Leggi tutto »

Ecco Hyperion, l’antico titano cosmico

Un team internazionale di ricercatori guidato da Olga Cucciati dell’Inaf di Bologna ha scoperto uno sterminato superammasso di galassie primordiali ribattezzato Hyperion, nome antico di Iperione, il titano della mitologia greca. Lo studio è pubblicato su Astronomy & Astrophysics

Leggi tutto »

Festival d’autunno: le proposte dell’Inaf

Trentacinque giorni di eventi in tre festival scientifici, tra ottobre e i primi giorni di novembre. L’Inaf si presenta al grande pubblico e alle scuole con una mostra, due spettacoli teatrali, quattro conferenze, quattro laboratori e due planetari digitali, per un totale di circa 200 appuntamenti

Leggi tutto »

Alla Maker Faire con gli artigiani dell’astronomia

Da venerdì 12 a domenica 14 ottobre, alla Fiera di Roma, un appuntamento imperdibile per appassionati di tecnologia, artigiani digitali, scuole, università, educatori, centri di ricerca, artisti, studenti, imprese e curiosi di ogni età pronti a fare un salto nel futuro. L’Inaf sarà presente con quattro stand

Leggi tutto »

Quando alle galassie spunta la coda

Un nuovo studio ha colto sul fatto un gruppetto di galassie che sta per essere inglobato nel grande ammasso di galassie Abell 2142, dirigendosi verso il suo centro e lasciando dietro di sé una netta scia di gas caldissimo. «Eventi di questo tipo, ipotizzati dalle teorie di formazione degli ammassi di galassie, sono molto difficili da osservare», spiega Tiziana Venturi dell'Inaf

Leggi tutto »