Il lato X delle radio galassie

Immagine acquisita dal telescopio spaziale WISE e, in azzurro, contorni radio dalla NRAO VLA Sky Survey (NVSS). Fonte: Molina et al. 2014 per la IGR J17488 (A&A 565, 2)Due ricercatrici INAF, Loredana Bassani dello IASF di Bologna e Francesca Panessa dello IAPS di Roma, hanno guidato altrettanti studi di radio galassie viste con gli “occhi” per raggi X dei telescopi spaziali INTEGRAL e Swift. I risultati su Monthly Notices of the Royal Astronomical Society

Leggi tutto »

Borsa di studio su NuSTAR e INTEGRAL

assegno-di-ricerca (Italiano) Pubblica selezione per il conferimento di una borsa di studio dal titolo: “Studio broad-band di AGN con NuSTAR e INTEGRAL: cross-calibrazione degli strumenti di alta energia e sfruttamento dei dati di archivio”

Leggi tutto »

Scienza dallo spazio con H2020

h2020Lo European Space Science Committee ha indicato alla Commissione europea le priorità da seguire e le strategie da promuovere per la ricerca spaziale, nel periodo 2018-2020, nell’ambito del programma Horizon 2020. I commenti di Roberto Della Ceca e di Paolo Soffitta

Leggi tutto »

Da Salerno a Stanford inseguendo i GRB

dainotti-horUna correlazione “3D”, fra tre dei parametri che caratterizzano i lampi di raggi gamma, ha consentito a un team di astrofisici d’individuare un campione di sorgenti candidate a svolgere il ruolo di “candele standard”. Media INAF ha raggiunto la prima autrice dello studio

Leggi tutto »

Lampi gamma “standard” come supernove Ia

grUn metodo inedito per sfruttare le più potenti esplosioni dell’Universo, i GRB, come strumento per calibrarne la velocità d’espansione è stato messo a punto da un team di ricercatori guidato da Maria Giovanna Dainotti, ricercatrice alla Stanford University e all’INAF IASF di Bologna

Leggi tutto »