Important notice: mail server down

Since July 18th, here at IASF Bologna we are experiencing significant issues with our mail server. If you have sent a message to any email address ending in lastname@iasfbo.inaf.it, very likely it has not been received and could also be not recoverable. Please send (and resend) any and all messages to our users to name.lastname@inaf.it.

Leggi tutto »

100 anni di Lambda

In occasione del centesimo anniversario della costante cosmologica introdotta da Albert Einstein, sono stati pubblicati due articoli che evidenziano il suo ruolo nella fisica moderna e nella cosmologia, nonché l'evoluzione di tale ruolo dalla sua introduzione ad oggi. Prima di essere universalmente accettata, la costante cosmologica ha dovuto sottoporsi a molte discussioni sulla sua reale necessità, sul suo valore e sulla sua essenza fisica. Ma il dibattito è tutt'altro che concluso, come ci racconta il cosmologo dell'Inaf Alessandro Gruppuso

Leggi tutto »

Indizi sull’universo primordiale da un quasar

Utilizzando il radiotelescopio Vlba gli astronomi hanno realizzato un'immagine che mostra i dettagli di un quasar a circa 13 miliardi di anni luce dalla Terra, la cui comprensione permetterà di capire i processi fisici in atto nelle galassie primordiali. Con il commento di Roberto Decarli (Inaf), tra gli autori dell'indagine

Leggi tutto »

Il Sole più piccolo dell’anno: siamo all’afelio

Domani, venerdì 6 luglio 2018, alle 18:47 ora italiana, la Terra raggiungerà la massima distanza dal Sole durante la sua orbita annuale: 152.095.566 chilometri. Ne parliamo con Sandro Bardelli dell’Inaf di Bologna

Leggi tutto »

Luce dopo la lunga attesa

Le osservazioni nel visibile dell’oggetto risultante dalla fusione delle due stelle di neutroni che ha originato Gw 170817 sono consistenti con un modello di getto strutturato, nel quale la materia viaggia a velocità prossime a quella della luce. Fra le autrici dello studio, pubblicato su Nature Astronomy, Eliana Palazzi ed Elena Pian dell’Inaf di Bologna

Leggi tutto »