Presentato su Astrophysical Journal l’innovativo approccio con cui è stato sviluppato il sistema di allerta rapido per raggi gamma rilevati dal satellite italiano AGILE. Per gli astrofisici è di vitale importanza avere notizia di fenomeni transienti, imprevedibili, entro un brevissimo tempo dal loro accadere, in modo da poterli seguire proprio mentre si stanno svolgendo. Il team di AGILE ha sviluppato procedure e algoritmi capaci di generare dei messaggi di allerta nell’arco di due o tre ore dal ricevimento dei dati dal satellite, un tempo di reazione senza precedenti nella astrofisica in raggi gamma. Messaggi che arrivano, anche, direttamente sul cellulare dei ricercatori tramite SMS.

Qui l’intervista a Fulvio Gianotti, dell’INAF-IASF Bologna:

Qui l’articolo su ApJ: “The AGILE Alert System for Gamma-Ray Transients