Lomonosov Moscow State UniversityLa delegazione è coordinata dal Prof. Anatoly Iyudin (Skobeltsyn Institute for Nuclear Physics, Moscow State University ) con cui alcuni ricercatori del nostro Istituto collaborano da diversi anni.
La visita, organizzata nell’ambito di un programma di formazione russo, ha lo scopo di approfondire le tematiche di punta dell’Astrofisica delle alte energie studiate presso IASF Bologna.
Per questo motivo abbiamo preparato un   programma di seminari e attività di laboratorio che si propone di esplorare il cielo alle alte energie, sia dal punto di vista osservativo che strumentale. Porteremo quindi gli studenti dalle meraviglie del cielo X e gamma ai rivelatori in silicio a deriva di carica, dai gamma-ray burst ai segreti dei circuiti integrati alla base di tanti strumenti, con in più qualche sorpresa… Visiteremo inoltre la facility LARIX per la calibrazione di rivelatori di raggi X, presso l’Università di Ferrara.

Non si tratterà solo di lezioni frontali, ma si cercherà di dare ampio spazio allo scambio di idee e alla condivisione, non solo mediante una struttura informale e un ampio spazio dedicato a domande e discussioni, ma anche mettendo in programma brevi presentazioni da parte degli studenti e due seminari da parte dei professori in visita.

Sarà quindi anche per ricercatori del nostro Istituto un’opportunità di arricchimento e, chissà, un’occasione per instaurare nuove collaborazioni.