Attività:
Gli spettri di cross-correlazione tra i modi E e B ed i modi T e B delle anisotropie di CMB sono previsti essere esattamente nulli poiché l’elettromagnetismo di Maxwell soddisfa la simmetria di Parità. I recenti dati di WMAP e QUAD confermano entro gli errori queste attese.
Un modo alternativo per studiare deviazioni dalla simmetria di Parità è quello di stimare l’angolo di birifrangenza: si tratta dell’angolo di rotazione del piano di polarizzazione dei fotoni di CMB quando questi viaggiano dalla superficie di last scattering fino a noi. Tale angolo è previsto essere esattamente zero per l’elettromagnetismo di Maxwell ma diverse teorie, ipotizzano piccole modifiche.
Si propone una tesi per vincolare tali deviazioni tramite l’angolo di birifrangenza, su simulazioni e su dati di polarizzazione di CMB.
Lo studente sarà inserito nel gruppo di ricerca che è coinvolto nel progetto Planck.

Keywords: Anisotropie della radiazione cosmica di fondo, Anomalie, Planck

Pagine web del Progetto: ESA Planck

Durata: 9-12 mesi

Relatore IASF BO: Alessandro Gruppuso
Per ulteriori informazioni: gruppuso@iasfbo.inaf.it