INAF OAS Bologna ha un nuovo sito

A seguito della fusione fra l'ex Osservatorio astronomico di Bologna (OA Bologna) e l’Istituto di astrofisica spaziale e fisica cosmica (IASF Bologna) nell’Osservatorio di astrofisica e scienza dello spazio di Bologna (OAS), questo sito non verrà più mantenuto aggiornato

Leggi tutto »

Xmm-Newton guarda gli Ufo con Subways

Se non è un record poco ci manca: 1.58 milioni di secondi. Tanto è il tempo che un team di astronomi guidato da Marcella Brusa, ricercatrice all’Università di Bologna e associata Inaf, ha ottenuto sul telescopio spaziale europeo per raggi X. Tempo che verrà dedicato allo studio dei venti emessi a velocità subrelativistica dai dintorni dei buchi neri supermassicci

Leggi tutto »

Space debris, rifiuti pericolosi sulle nostre teste

“La spazzatura spaziale” è il tema della conferenza che terrà questa sera, lunedì 19 novembre, a Pino Torinese, l’astronomo dell’Inaf di Bologna Alberto Buzzoni nell’ambito delle iniziative per la decima Settimana europea per la riduzione dei rifiuti

Leggi tutto »

Alle origini del neutrino extragalattico

A distanza di un anno dall’annuncio della rivelazione del primo neutrino extragalattico associato a un’osservazione elettromagnetica, un team guidato da Shan Gao propone, su Nature Astronomy, una descrizione del processo che potrebbe aver dato luogo al fenomeno. Ne parliamo con Elena Pian, astrofisica all’Inaf di Bologna

Leggi tutto »

Ecco Hyperion, l’antico titano cosmico

Un team internazionale di ricercatori guidato da Olga Cucciati dell’Inaf di Bologna ha scoperto uno sterminato superammasso di galassie primordiali ribattezzato Hyperion, nome antico di Iperione, il titano della mitologia greca. Lo studio è pubblicato su Astronomy & Astrophysics

Leggi tutto »